Psicomotricista Funzionale

Che cos'e' la Psicologia dello Sport

23.09.2010 19:44

La Psicologia dello Sport e' una scienza,e gli studi effettuati negli ultimi anni,hanno sviluppato numerose strategie di intervento finalizzate ad aiutare gli atleti a migliorare le proprie prestazioni affrontando lo stress da gara.

Le numerose ricerche effettuate negli anni, e i notevoli studi e risultati empirici,hanno prodotto una notevole quantita' di interventi mirati a favorirne la qualita' della prestazione e migliorare consequenzialmente la qualita' della vita sportiva.

Le strategie di intervento psicologico piu' utilizzate sono: la formulazione degli obiettivi,l'allenamento mentale,la gestione delle emozioni,la modulazione del livello psicofisico dell'attivazione,il controllo dell'attenzione e dei pensieri.

Queste strategie per essere veramente efficaci devono essere concordate con il proprio allenatore,quindi applicate costantemente in allenamento ed in gara.

Ovviamente durante il percorso il percorso di mental training l'atleta potrebbe modificare i propri bisogni e consequenzialmente cambiare le strategie.

Fatta questa premessa bisogna evidenziare che il programma di mental training deve essere svolto con serieta' e continuita',in unisono con il programma tecnico sportivo,e i progressi verranno percepiti dopo circa sei settimane.

Svolgere un programma di M.T.non bisogna illudersi di poter risolvere tutti i problemi legati alla sfera prestazionale,ma percepire le sensazioni che sfociano al miglioramento progressivo,portando beneficio alla consapevolezza dell'autostima parte integrante del proprio bagaglio mentale,percorrendo questa metodologia si svilupperanno tutte le abilita' che pensavamo di non possedere ,migliorando e consolidando quelle possedute.

Cosi' facendo si alimentera' la mentalita' vincente,intesa come modo di essere nella vita sportiva e in quella di tutti i giorni.

Indietro

Cerca nel sito

© 2010 Tutti i diritti riservati.